Tu sei qui

PON

FONDI STRUTTURALI EUROPEI

 

 

Il Programma Operativo Nazionale (PON) 2014-2020 “Per la Scuola- Competenze e ambienti per l’apprendimento”, si inserisce all’interno della politica di coesione, definita dal Trattato sull’Unione come obiettivo fondamentale del processo di integrazione economica europea. La politica di coesione fornisce il quadro di riferimento necessario alla realizzazione degli obiettivi della strategia Europa 2020 per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva nell’Unione europea entro il 2020. Il Programma interessa il settennio 2014-2020 ed è destinato a finanziare sia interventi di natura materiale (tecnologie), tramite il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR),sia azioni immateriali (formazione), tramite il Fondo Sociale Europeo (FSE).Il PON da la possibilità alle scuole italiane di accedere alle risorse comunitarie, aggiuntive rispetto a quelle rese disponibili dal Governo nazionale.Il MIUR, con la circolare 5158 del 14 aprile 2015 e relativo allegato, ha presentato ufficialmente il quadro di riferimento e le linee di intervento sul territorio del PON plurifondo (FSE e FESR) 2014-2020 “Per la scuola”. Con la circolare 5159 del 14 aprile 2015, il MIUR ha fornito le prime indicazioni operative. Questo Istituto ha partecipato e ha ottenuto le relative autorizzazioni dal MIUR all’impegno di spesa dei seguenti bandi:

Primo Avviso (nota 9035 del 13 luglio 2015) destinato alla realizzazione, all’ampliamento o all’adeguamento delle infrastrutture di rete LAN/WLAN delle scuole del I e del II ciclo su tutto il territorio nazionale. L’Avviso rientra negli interventi dell’ASSE II “Infrastrutture per l’istruzione” finanziati dal FESR (Fondo Europeo di Sviluppo Regionale).
Secondo Avviso (nota 12810 del 15 ottobre 2015 e relativi allegati) finalizzato a migliorare le dotazioni degli ambienti digitali, prioritariamente delle Istituzioni Scolastiche meno dotate. L’Avviso rientra negli interventi dell’Asse II “Infrastrutture per l’istruzione” finanziati dal FESR (Fondo Europeo di Sviluppo Regionale).

Nell’ambito della formazione docenti per il Piano Nazionale Scuola Digitale, è prevista la possibilità per 10 docenti interni all’Istituzione scolastica di frequentare un Corso di formazione su tecnologie e approcci metodologici innovativi presso gli snodi formativi territoriali, come segnalato dalla comunicazione: Avviso prot. AOODGEFID/6076 del 04/04/2016 e Nota Prot. AOODGEFID/6355 del 12/04/2016, Fondi Strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale “Per la scuola – Competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020. Fondo sociale europeo. Azione 10.8.4 “Formazione del personale della scuola e della formazione su tecnologie e approcci metodologici innovativi”. Selezione personale docente interno all’istituzione scolastica per la partecipazione alle iniziative formative. I docenti interessati possono presentare la propria candidatura, entro e non oltre Martedì 27 settembre 2016, inviando una comunicazione all'Animatore Digitale ins. Di Mattia Gerarda. La selezione verrà effettuata dal Dirigente scolastico sulla base dei seguenti criteri: - Equa distribuzione dei docenti tra gli ordini di scuola presenti nell’Istituto (infanzia, primaria e secondaria); - Graduatoria interna d’Istituto.

Sito realizzato da Nadia Caprotti nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.